archeologia
 

Il fascino del marmo di Carrara

Provate per una volta ad immaginarvi scultori. Avete mai curiosato in un atelier di uno scultore per capire come lavora, come leviga il marmo, come insegue le sue venature? Noi vi organizziamo una settimana di workshop e giri di perlustrazione. Ma soprattutto avete mai scoperto da dove viene estratto il marmo e come si è formato lungo i secoli di stratificazioni? La natura ha creato nelle sue sedimentazioni millenarie materiali preziosissimi come marmi, rocce, materiali lapidei, graniti. Visitate con noi in Toscana le maestose cave di marmo di Carrara e le grotte di Equi Terme per scoprire dal ventre della terra questi fenomeni naturali di eccezionale forza e bellezza. Analizziamo insieme come conseguentemente l’uomo, impadronendosi della pietra e degli strumenti per lavorarla, l’ha trasformata in centinaia di oggetti e di opere. Perché già dal III Millennio a.C. la gente della Lunigiana ha avuto la necessità di lasciare dei segni nel territorio: le statue stele del Museo di Pontremoli raccolte nel Castello del Piagnaro non ci svelano ancora del tutto il loro mistero. Infine è Pietrasanta la cittadina costellata di sculture per tutte le strade e le piazze, ad affascinarci con la sua speciale atmosfera artistica. Qui le statue non sono chiuse dentro le mura di un museo, ma fan bella mostra di sé e conquistano lo spazio urbano diventandone protagoniste.
 
127
Info & Prenotazione
 
Itinerario creato da ElestaTravel
Gallery
 
Twitter

Foto a cura di Emanuela Colombo, Beatrice Costa, Elisabetta Gavazzi, Elena Artoni, Rossano Valeri
 

©2018 ELESTA TRAVEL
Sede legale: Via Guglielmo Silva, 39 - 20149 Milano - Tel: +39 02 43510906 - E-mail: info@elestatravel.it
P.IVA C.F. e Reg. Imp.: 08551350963 - N°REA MI 2033122